Test dei filtri NiSi - Francesco Gola Photography
  • Blog
  • Test dei filtri NiSi

Test dei filtri NiSi


English version HERE


Introduzione


Chi si innamora della fotografia di paesaggio presto o tardi si farà una domanda: “come posso superare i limiti della gamma dinamica della mia macchina fotografica?” Come sapete per superare il problema io ho scelto l’utilizzo di filtri ottici, cercando sempre di prediligere la qualità assoluta.

In questa ottica, nel corso degli ultimi 10 anni ho avuto la possibilità di testare quasi tutti i brand attualmente in commercio e ogni qual volta mi è possibile, sono felice di sperimentare nuovi prodotti. Proprio per questo motivo sono davvero felice di essere stato contattato da NiSi, un produttore Cinese di filtri con decennale esperienza nel mondo delle attrezzature per video, che da poco ha deciso di avvicinarsi al mondo di noi fotografii. Lo so, ogni volta che leggiamo “made in China” storciamo il naso, e così ho fatto anche io, lo confesso.

“Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione” disse una volta James Russell Lowell. Aveva ragione? Andiamo a scoprirlo insieme


Unboxing


Aprire un pacco ti fa tornare bambino, qualunque età tu abbia..figuriamoci un pacco pieno zeppo di filtri fotografici! I ragazzi della NiSi sono stati davvero molto gentili e mi hanno fornito un kit davvero completo con tutto quello che un fotografo di paesaggi possa desiderare:


- Holder Kit 100mm V3

- Filtri ND da 3 a 10 stop

- Filtri GND  Soft e Hard edges

- Filter bag e filter cleaner


E’ vero, conta quello che c’è dentro le scatole, non come sono fatte. Però devo ammettere che le confezioni dei singoli filtri sono molto curate: ogni filtro viene fornito sigillato e inserito dentro un astuccio rigido in simil pelle, perfetto per essere messo dentro il nostro zaino senza il rischio di romperlo.



Un po’ meno curata è la confezione dell’Holder V3, che però come vedremo più avanti si farà perdonare per altre doti, che per fortuna sono quelle che contano.


Qualità costruttiva dei filtri


Lo so, sono noioso, ma siamo alla ricerca della qualità, e quindi anche i dettagli contano. Per questo motivo, ancor prima di provare in campo quanto ricevuto, l’ho attentamente ispezionato in casa e confrontato con gli altri filtri che utilizzo normalmente.

Per quanto riguarda i filtri ND e GND, sono stato colpito dal fatto che non ci sono filtri in resina ma sono tutti filtri in vetro. Credo che questa scelta derivi dall’esperienza del mondo del cinema di NiSi, e devo dire che ne sono proprio felice poichè i filtri in resina si rigano davvero troppo facilmente, soprattutto considerando che noi non li utilizziamo in uno studio fotografico ma aggrappati a qualche scogliera!

In tutti i filtri ND (anche quello da 3 stop a differenza dei filtri Lee che uso abitualmente) su di un lato è presente una guarnizione spugnosa per evitare l’infiltrazione indesiderata di luce una volta montati sull’holder: davvero ottimo.



Per quanto riguarda i filtri GND, già ad occhio sembra che abbiano una dominante più calda rispetto ai filtri Lee. Inoltre, i filtri Soft presentano una transizione tra parte trasparente e parte ND molto più sfumata rispetto ai filtri Lee, cosa che può tornarci decisamente utile.



Sono un po’ meno entusiasta per il polarizzatore che viene fornito insieme all’Holder V3. Come si può vedere dal sempre valido “Test del televisore LED”, questo filtro non permette di raggiungere una polarizzazione completa.

Questo è sicuramente dovuto al fatto che il filtro è sottilissimo per poter essere utilizzato con l’Holder V3. Come vedremo dai risultati in campo, è un compromesso assolutamente accettabile per i vantaggi introdotti dall’Holder


AGGIORNAMENTO: Problema completamente risolto nella versione V5 dell'holder!



L’Holder kit 100mm V3


E’ troppe volte che lo cito in questo articolo, e ormai sarete curiosi di sapere di che si tratta. Il sistema Holder di NiSi è costituito da tre elementi:


- Un set di anelli adattatori

- Un Holder

- Un polarizzatore ultraslim


Il grande vantaggio di questo kit è che in un pacchetto unico avete davvero tutto quanto vi occorre.

Gli anelli adattatori sono di tipo modulare, come degli step up rings. Questo ci permette di non dover acquistare un nuovo anello per ogni obiettivo che abbiamo, ma semplicemente unendo uno o più anelli possiamo raggiungere il diametro della nostra lente.



Sopra gli anelli si monta l’holder vero e proprio, fornito con tre alloggiamenti. I tre alloggiamenti sono customizzabili in numero secondo necessità in quanto tenuti insieme da delle viti.



E il polarizzatore? E’ il vero colpo di genio di questo Holder. Tutto il sistema è realizzato per far si che il polarizzatore venga montato sull’anello adattatore e non sull’holder stesso come avviene per i sistemi Lee ed Hitech ad esempio. Tramite un rinvio meccanico, è possibile poi ruotare il polarizzatore con l’Holder installato!



I vantaggi sono indiscutibili:


- Possibilità di utilizzare un polarizzatore senza doverne acquistare uno costosissimo da 105mm

- Non si vignetta da 16mm!


Questo speciale design richiede un polarizzatore ultraslim, motivo per cui NiSi ha dovuto scegliere il compromesso tra fattore di polarizzazione e spessore di cui abbiamo parlato prima.

Un’altra nota positiva di questo Holder è che è realizzato intermanete in alluminio: questo garantisce leggerezza e solidità, a differenza di tanti holder che si trovano sul mercato a prezzi anche superiori.


I filtri in campo


Ok, fino ad ora questi filtri sono promossi a pieni voti..ma a che servono dei filtri ottimi solo sul tavolo della cucina? A nulla.

Sono così andato nel mio amato Golfo dei Poeti a provarli, comparandoli ove possibile ai miei filtri Lee. Poichè, come sempre, siamo alla ricerca della qualità, tutti i test sono stati eseguiti con un Nikon D810 e con delle lenti Zeiss Distagon.

Ho provato ogni filtro singolarmente e potrei condividere i risultati di ogni singolo filtro, ma poichè la situazione più gravosa (e più simile al reale) è quando si utilizzano più filtri insieme, vi mostrerò le immagini scattate in questi tre casi:


- Immagine 1: Test Shot

- Immagine 2: NiSi GND 3 stop + NiSi ND 10 stop + NiSi Circular Polarizer

- Immagine 3: Lee GND 3 Stop + Lee Big Stopper (10 stop) + Heliopan 105mm Polarizer


Le foto, e i relativi Crop 100%, sono state importate in Lightroom e corrette solo per quanto riguarda distorsione e aberrazione cromatica, in quanto si tratta di difetti della lente e non dei filtri.


Test Shot

NiSi

Lee


Qui sotto una comparazione di alcuni Crop 100% tra Nisi e Lee


Crop 1

Crop 2

Crop 3


Sono rimasto a bocca aperta.

Potrete giungere voi stessi a delle conclusioni (e tutti i RAW sono disponibili su richiesta), ma per quanto mi riguarda su questi filtri NiSi non posso che evidenziarvi:  


- Assenza di qualunque distorsione ottica

- Assenza di rilfessi indesiderati

- Dominante di colore più vicina al reale e molto uniforme


Conclusioni


Devo ammettere che NiSi mi ha davvero stupito, poichè questi filtri sono davvero al pari (se non superiori) dei ben più blasonati Lee e Formatt-Hitech,e sicuramente anni luce avanti a filtri amatoriali quali Cokin o Ray Masters.

C’è ancora qualche margine di miglioramento in particolare sull’Holder, ma comunque rappresenta per qualità e prezzo una valida alternativa ai sistemi più famosi, senza contare la possibilità di utilizzare un polarizzatore senza doverne acquistare uno da 105mm.

Inoltre, questo sistema permette di fatto di poter utilizzare ben 3 filtri a lastra e un polarizzatore senza vignettare a 16mm, cosa al giorno d’oggi assolutamente impossibile con qualunque altro sistema in commercio! (Lee che utilizzo compreso)

Se pertanto vi state avvicinando al mondo dei filtri o volete passare da un sistema amatoriale ad uno più professionale, vi consiglio vivamente di tenere in seria considerazione NiSi.


Come sempre, sono a disposizione per ogni vostra domanda, e tutti i filtri NiSi in mio possesso sono a vostra disposizione per prove in campo durante i miei Workshops!


Aggiornamento Agosto 2016: Holder V5


La recensione che avete letto era stata scritta con particolare ferimento all'Holder V3 che per quanto ottimo presentava alcuni piccoli punti di miglioramento.Da inizio di 2016ho potuto testare a fondo la nuova versione V5 che introduce diverse migliorie tra cui:

- Nuovo Polarizzatore: il difetto del V3 è stato completamente risolto, e ora la polarizzazione è completa. Inoltre è stata migliorata anche la presenza di dominanti.

- Nuovo Packaging: la confezione si presenta compatta ed elegante..un tocco di professionalità che proprio non guasta considerando la confezione del V3..

- Dettagli antiriflesso: non sono già presenti superfici cromate, ma ogni componente è opaco per evitare qualunque possibile riflesso indesiderato in camera

Se l'Holder V3 era già un ottimo prodotto, il nuovo Holder V5 rappresenta senza dubbio la soluzione più avanzata e completa ad oggi presente in commercio. Sicuramente si è meritato un posto da titolare nel mio zaino



Nuovo sito NiSi:

Per chi fosse interessato ai prodotti NiSi, è stato aperto il sito web ufficiale per l'Italia al quale potrete trovare le informazioni specifiche sui singoli prodotti. Il sito è raggiungibile all'indirizzo www.nisifilters.it



Powered by SmugMug Log In